Ecco la mia ultima qualifica: SEO senior

Ecco la mia ultima qualifica: SEO senior

Ben sei mesi fa ho cominciato un percorso formativo con la Dea Marketing, un master che mi avrebbe permesso di ricevere la qualifica ufficialmente riconosciuta di SEO senior.

Questo fantastico e tortuoso percorso è volto al termine il 4 aprile 2014 a Roma, data e luogo in cui ho potuto finalmente svolgere l’esame finale e ricevere il tanto atteso riconoscimento.

Daniela Seo Senior

Daniela Caracciolo – Seo Senior

 

La mia esperienza relativamente al master è stata davvero formativa e ha segnato una fase importante nella mia carriera da “web content editor”, grazie alle lezioni dei professori molto preparati ed alla possibilità di interfacciarmi con questi ultimi e con i colleghi sul gruppo facebook e su skype in qualsiasi momento, ho potuto confrontarmi e di conseguenza imparare l’approccio mentale e la strategia manuale che un vero SEO senior deve mettere in pratica ogniqualvolta si cimenta nel posizionare parole chiave in serp.

Oltre alle lezioni presenti sulla piattaforma online della Dea Marketing ho potuto forgiare la mia anima SEO attraverso un contest che è stato ideato dai docenti per mettere alla prova le nostre abilità, la sfida verte sul posizionamento di una parola chiave “Lampadatissimo”, pertanto sono state formate delle squadre composte da un coach e da tre studenti, ognuna delle quali ha adottato una strategia per potersi posizionare nella top ten di google, immagini e bing.

Ogni settimana viene effettuata un’analisi delle posizioni e viene associato un punteggio ad ogni squadra, ed il contest terminerà a giugno del 2014.

La mia squadra lampadatissima gareggia con il sito abbronzatissimo.com che settimanalmente lotta nella top 5, ci ha dato molte soddisfazioni ma tuttavia gli obiettivi da raggiungere sono ancora molti e anche se ci resta poco tempo per affrontarli siamo davvero orgogliosi di essere arrivati così in alto.

Logo contest lampadatissimo

Imparare e mettere in pratica l’arte SEO è stata davvero un’ottima palestra per me, ha arricchito il mio bagaglio formativo e mi ha permesso di mettere in pratica le conoscenze che avevo acquisito in tutti questi mesi. Sono felice di aver avuto la possibilità di mettermi alla prova e migliorarmi giorno dopo giorno e tutto questo grazie ai miei coach ed i colleghi, una famiglia allargata che mi sostiene sempre e che tifa per me.

Dunque un grazie speciale alla Dea Marketing capitanata da Adriano De Arcangelis, grande SEO e formatore, ad Elisa Venturi, mia collega e compagna di merende ed a Pasquale Gangemi, mio unico guru SEO e fonte d’ispirazione continua ed inesauribile.

Sito web e blog online

Sito web e blog online

Benvenuti in danielacaracciolo.com, il sito web è finalmente online.

Non dimenticatevi di iscrivervi ai Feed RSS per rimanere sempre aggiornato su tutti gli articoli e le novità presenti sul sito e sul blog!

Photo Credits:

internet & tacos

 

Stile Giornalistico – Piramide invertita Nielsen

Stile Giornalistico – Piramide invertita Nielsen

Quando scriviamo un articolo per il nostro sito web abbiamo una missione importante da portare a termine: trasmettere il nostro messaggio.

A volte però, malgrado la veridicità e la credibilità del testo che abbiamo redatto, non riusciamo a far presa sul pubblico di lettori. Ecco perché ho scritto questo articolo con infografica sulla piramide invertita di Jakob Nielsen.

Bisogna carpire l’essenza del messaggio e non tradire gli obiettivi, essere semplici, naturali e brevi. Nielsen con la sua analisi non puó che “tirarci le orecchie” e ci ricorda che il nostro pubblico è il mondo, e davanti ad una platea così grande non possiamo fare brutte figure.

Cosa sono le “wild infographics”?

Cosa sono le “wild infographics”?

Le infografiche ormai fanno parte della nostra vita quotidiana: foglietti illustrativi, manuali di istruzioni, aerografie sui mezzi pubblici, cartine geografiche, ecc; dimostrano che nella società odierna l’infografica è un ottimo strumento per comunicare dei concetti in modo veloce e facilmente comprensibile.

Leggi il mio articolo sulle infografiche di prodotto